Traghetti Stromboli – Compagnie, porti, frequenze

Stromboli

L’isola di Stromboli è un vulcano ancora attivo che fa parte delle Isole Eolie in Sicilia. La sua economia si basa sull’agricoltura, la pesca e la marineria ed è una delle isole più frequentate dai turisti nella stagione estiva.

Prenota il tuo traghetto 2018 per Stromboli

Controlla offerte, rotte e compagnie per Stromboli. Paragona prezzi ed orari e prenota il tuo biglietto traghetto per Stromboli nel nostro motore di ricerca!

VEDI OFFERTE

Collegamenti per Stromboli in traghetto

I collegamenti per Stromboli sono garantiti da alcune compagnie principali che operano nel Mediterraneo, con partenze a frequenza variabile secondo le tabelle orari invernali o estive.

Da Milazzo a Stromboli si può navigare quasi tutto l’anno, sia con Ustica Lines, che effettua da una a quattro partenze al giorno, sia con Siremar, da due a cinque partenze al giorno. Dal porto di Messina è disponibile il collegamenti ad opera di Ustica Lines da fine Giugno ai primi di Settembre, tutti i giorni tre volte al giorno.

Tra le partenze solo stagionali ci sono ancora quelle da Napoli Mergellina da fine Maggio ai primi di Settembre con SNAV, più volte a settimana. Ustica Lines opera da fine Giugno ai primi di Settembre da Palermo e da Reggio Calabria con frequenza giornaliera.

Compagnia Tratta Periodo di viaggio Frequenza
Ustica Lines Milazzo - Stromboli tutto l’anno 1-4x/giorno
Ustica Lines Messina - Stromboli giugno – settembre 3x/giorno
Ustica Lines Palermo - Stromboli giugno – settembre tutti i giorni
Ustica Lines Reggio Calabria - Stromboli giugno – settembre 1x/giorno
Siremar Milazzo - Stromboli tutto l’anno 2-5x/giorno
Snav Napoli - Stromboli maggio – settembre più volte/settimana

Prenotare un traghetto per Stromboli - Consigli ed info utili

Viaggiare in traghetto è un modo facile e comodo per raggiungere l’isola di Stromboli e le compagnie di navigazione forniscono tutte le indicazioni per una traversata ottimale, seguendo alcuni consigli e indicazioni.

Quasi sempre è consigliabile prenotare anticipatamente il proprio posto in traghetto, soprattutto per il viaggio rientro. I biglietti sono personali e sono validi solo per la tratta prenotata e indicano la data e l’ora di imbarco e i porti di partenza e destinazione. Il titolo non è rimborsabile in caso di rinuncia o impedimento al viaggio.

È possibile trasportare il proprio bagaglio a mano a patto di non superare le misure o il peso come indicato dalle compagnie e alcune compagnie consentono l’imbarco dell’auto, con tariffe variabili secondo le dimensioni del mezzo.

Sono previste agevolazioni per i bambini, riduzioni per gruppi e si possono acquistare i carnet abbonamento. È consentito trasportare a bordo il proprio animale domestico a discrezione delle compagnie.

Il punto di attracco dei traghetti è Punta Scari, da cui si percorre una strada che arriva dentro il centro abitato e fino a Piazza San Vincenzo. Da questa posizione si può prendere la via che porta in cima al vulcano a 450 metri di altezza.

Tra le zone da visitare c’è Piscità, con le calette dall’arenile nero tipicamente vulcanico, e la Sciara del Fuoco, il ripido pendio formato dalla discesa di lava e lapilli fino al mare. Se vi soffermate la notte è consigliato portare con sé una torcia da usare per gli spostamenti, poiché sull’isola non è presente illuminazione artificiale.

Immagini: