Traghetti Spagna – Rotte traghetti e offerte 2018

Veduta di Barcellona

La Spagna è una frequente meta di vacanza per i turisti italiani, che possono raggiungerla tutto l'anno via mare in traghetto. Su iltraghetto.it è possibile trovare tutte le informazioni utili per prenotare una nave per la Spagna, dalle compagnie di navigazione ai porti di partenza, e consultare orari, tariffe e sconti.

Prenota il tuo traghetto 2018 per la Spagna
Icona Nave

Paragona i prezzi di tutte le compagnie nel nostro motore di ricerca traghetti. Vedi tratte, orari ed offerte e prenota il tuo biglietto per la Spagna online!

VEDI OFFERTE

Compagnie e collegamenti marittimi per la Spagna

Raggiungere la Spagna solcando i mari del Mediterraneo è possibile grazie a Grimaldi Lines e GNV, che offrono i collegamenti dall’Italia per Barcellona. Una volta sbarcati nella città porto spagnola, è possibile raggiungere facilmente le Isole Baleari per godere del loro mare e delle loro spiagge. Ciutadella a Minorca e Alcùdia a Maiorca sono raggiungibili in 6-7 ore, le altre partenze in traghetto da Barcellona sono per Ibiza, Palma di Maiorca e Formentera.

GNV opera sulla rotta Genova - Barcellona, ed effettua traversate della durata di di 20 ore. da barcellona è anche disponibile il collegamento per Nador e Tangeri (Marocco)

Grimaldi Lines opera sulla rotta Civitavecchia - Barcellona tutto l'anno e sulla rotta da Savona con arrivo al porto dopo una traversata di circa 21 ore. Il servizio è effettuato dalla motonave Ikarus Palace. Con Grimaldi è inoltre possibile raggiungere Barcellona tutto l'anno dalla Sardegna, partendo da Porto Torres. Il servizio è attivo con frequenza variabile secondo la stagione.

Compagnia Tratta Periodo di viaggio Frequenza
Logo Grimaldi Lines Civitavecchia - Barcellona tutto l'anno 6x/settimana
Logo Grimaldi Lines Savona - Barcellona tutto l'anno 1x/settimana
Logo Grimaldi Lines Porto Torres - Barcellona tutto l'anno 5x/settimana
GNV Genova - Barcellona tutto l'anno 2-3x/settimana

Traghetto per la Spagna - consigli per prenotazione e viaggio

Raggiungere la Spagna in traghetto può essere un'ottima occasione per iniziare una vacanza di mare. Con alcuni accorgimenti, sarà possibile acquistare il biglietto per Barcellona e risparmiare. Innanzitutto, è bene prenotare in anticipo, per usufruire delle offerte in numero limitato e per riservare i posti e i servizi preferiti, in modo da viaggiare con il massimo del comfort.

Le traversate, sia da Genova che Savona, nonché da Porto Torres, sono molto lunghe, e necessitano pertanto di un'organizzazione preliminare per evitare qualunque tipo di stress. Imbarcando il proprio veicolo, non ci saranno problemi di bagaglio, come avviene nel caso delle restrizioni di peso imposte sui voli aerei. E' importante tuttavia portare con sé tutto il necessario per la durata della traversata, perché una volta iniziato il viaggio in traghetto non sarà più possibile accedere ai locali garage. Soprattutto negli orari notturni e in mare aperto, può essere utile avere a portata di mano una giacca o una sciarpa, utile anche per ripararsi dall'aria condizionata.

Se si viaggia con animali al seguito, non dimenticate certificati di vaccinazioni e buona salute, guinzaglio e museruola, cibo e altro necessario. Quanto agli orari, è utile consultare il sito della compagnia marittima prescelta per conoscere l'anticipo con cui è richiesto di presentarsi al molo di imbarco. Alcuni giorni prima della partenza, verificate che gli orari e il porto di partenza siano stati confermati dalla compagnia, che i biglietti d'imbarco siano pronti e che i documenti di identità siano validi.

Può essere utile individuare i riferimenti esatti su come raggiungere il molo di imbarco, in quanto porti come quello di Genova o Civitavecchia si estendono su un'area molto vasta. Giunti a destinazione, invece, vi sarà molto utile aver preso nota della posizione in cui avete parcheggiato il veicolo nel garage a aver dato un'occhiata alle piantine della nave mentre ingannavate il tempo durante il viaggio.

Immagini: