Traghetti Isole Baleari – Compagnie, rotte e offerte

Ibiza

Le Isole Baleari sono la destinazione ideale per chi vuole unire splendide spiagge a tanto divertimento. Situate nel Mediterraneo occidentale, esse formano una comunità autonoma dalla Spagna. Le isole maggiori sono Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera, tutte raggiungibili in traghetto dalla Spagna e collegate fra di loro.

Prenota il tuo traghetto 2018 per le Isole Baleari
Icona Nave

Scopri tutte le rotte, orari e prezzi per le Isole Baleari. Confronta nel nostro motore di ricerca e prenota il tuo biglietto online!

VEDI OFFERTE

Isole Baleari - Compagnie e tratte principali

Verso le Baleari è possibile imbarcarsi dalla Spagna, dai porti di Barcellona, Valencia e Dénia. Le due compagnie che coprono queste rotte sono Acciona Transmediterranea e Balearia.

Balearia viaggia da Barcellona verso Ibiza, Maiorca e Minorca, e da Valencia e Dénia si salpa per Ibiza, Maiorca e Formentera. Sempre Balearia si occupa anche dei collegamenti interni fra le isole, in particolare fra Ibiza e Maiorca e fra Ibiza e Formentera. Acciona salpa da Barcellona e da Valencia verso le quattro isole e nei mesi estivi copre anche la rotta fra Ibiza e l'isola maggiore Maiorca.

Imbarcandosi da Barcellona per raggiungere la Baleari sono necessarie fra le 7 e le 9 ore di traversata notturna con entrambe le compagnie. Partendo invece da Valencia il tempo di percorrenza varia dalle 6 alle 8 ore per raggiungere le isole più vicine, ossia Ibiza, Formentera e Maiorca, mentre si rendono necessarie 15 ore di nave per arrivare fino a Minorca.

I collegamenti interni fra le isole richiedono molto meno tempo: da Ibiza a Formentera sono sufficienti fra i 30 e i 60 minuti, mentre fra Ibiza e Maiorca con Balearia si impiegano 3 ore e 30 minuti, con Acciona fra le 4 e le 5 ore.

Traghetti Isole Baleari
compagnia tratta periodo di viaggio frequenza
Logo Balearia Barcellona - Ibiza febbraio - maggio 5-6x/settimana
Logo Balearia Barcellona - Maiorca febbraio - settembre 6-7x/settimana
Logo Balearia Barcellona - Minorca febbraio - maggio 6x/settimana
Logo Balearia Valencia - Ibiza febbraio - maggio tutti i giorni
Logo Balearia Valencia - Maiorca febbraio - maggio tutti i giorni
Logo Balearia Valencia - Formentera aprile - ottobre 5x/settimana
Logo Balearia Dénia - Ibiza febbraio - maggio tutti i giorni
Logo Balearia Dénia - Maiorca febbraio - maggio tutti i giorni
Logo Balearia Dénia - Ibiza aprile - ottobre 5x/settimana
Logo Balearia Ibiza - Maiorca febbraio - maggio tutti i giorni
Logo Balearia Ibiza - Formentera febbraio - maggio 2-7x/settimana
Logo Balearia Maiorca - Minorca febbraio - maggio tutti i giorni
Logo Acciona Barcellona - Ibiza febbraio - settembre 2-5x/settimana
Logo Acciona Barcellona - Maiorca febbraio - settembre 6-7x/settimana
Logo Acciona Barcellona - Minorca febbraio - settembre 3-7x/settimana
Logo Acciona Valencia - Ibiza febbraio - settembre tutti i giorni
Logo Acciona Valencia - Maiorca febbraio - settembre 6x/settimana
Logo Acciona Valencia - Minorca febbraio - settembre 2-5x/mese
Logo Acciona Ibiza - Maiorca giugno - settembre 2x/settimana

Isole Baleari - Consigli utili

Le due compagnie che collegano la Spagna con le isole Baleari attivano diverse offerte per i mesi estivi che permettono di risparmiare sul costo del biglietti e sul trasporto della propria auto. Per questo motivo è consigliabile acquistare con largo anticipo i biglietti e assicurarsi la sistemazione e il prezzo migliore.

Le isole sono mete molte frequentate nei mesi estivi per le spiagge bellissime e per la movida notturna: esse sanno dunque offrire divertimenti e relax per tutti i tipi di viaggiatori. Per questo motivo, avendo una budget ridotto, è consigliabile ricercare alloggio e prenotare il viaggio per tempo oppure non scegliere i periodi di altissima stagione.

Le traversate dalla Spagna avvengono sempre di notte: una volta imbarcato il veicolo non si potrà tornare nei garage fino all’arrivo, è necessario quindi munirsi di tutto l’occorrente per la notte. Sull’isola più grande, Maiorca, sono presenti due porti turistici: è possibile arrivare a Palma oppure ad Alcudia, è quindi necessario organizzarsi per arrivare nel luogo più vicino alla propria meta o alla prima tappa del viaggio.

Per chi ama il divertimento notturno, Ibiza è sicuramente un paradiso: i club e le discoteche restano pieni fino alla mattina e sono diventati luoghi simbolo della vita notturna a livello internazionale. Oltre ai locali, le Baleari possono vantare spiagge e fondali splendidi con un mare limpidissimo: Formentera e Minorca, ad esempio, sono state nominate Riserve Naturali e rientrano nel patrimonio dell’Unesco.